I professionisti del team possono vantare una consolidata esperienza nella consulenza ad intermediari bancari, finanziari e assicurativi, anche quotati, in materia di regolamentazione dei relativi mercati e prodotti.

 

Compliance, disciplina degli abusi di mercato, servizi e attività di investimento, trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari, correttezza delle relazioni tra intermediari e clienti, vigilanza prudenziale degli intermediari finanziari e assicurativi e gestione collettiva del risparmio sono materie che lo Studio segue oramai da anni e rispetto alle quali è stata acquisita una sensibilità “sul campo” che ha portato lo Studio, nel corso del tempo, a rappresentare un vero e proprio punto di riferimento per clienti italiani ed esteri. Ed infatti, l’approfondita conoscenza del contesto regolamentare e della sua continua evoluzione (che dà luogo alla relativa attività di pareristica) è coniugata con l’attività di strutturazione di operazioni finanziarie nel ”contesto giuridico” delineato da tale regolamentazione nonché con lo svolgimento di incarichi di contenzioso civile e amministrativo su casi che riguardano l’applicazione della medesima normativa settoriale.

 

Con particolare riguardo alla disciplina relativa agli abusi di mercato e a quella sui servizi e sulle attività di investimento, lo Studio, oltre all’attività ordinaria di pareristica legale e di stesura di note di aggiornamento sull’evoluzione normativa delle stesse in ambito UE e domestico, vanta specifiche competenze nella redazione e nella revisione della documentazione relativa alle procedure interne degli intermediari.

 

Lo Studio, inoltre, ha un’approfondita conoscenza della normativa nazionale, comunitaria e internazionale inerente alla prevenzione e al contrasto del riciclaggio e fornisce, in tale ambito, assistenza alla propria clientela per quanto concerne gli aspetti di carattere legale, la predisposizione e la revisione di procedure interne e l’organizzazione di corsi di formazione del personale.

 

Nello svolgimento dei propri incarichi, i professionisti del team prestano ovviamente particolare attenzione anche agli orientamenti interpretativi diffusi da parte delle autorità di vigilanza e regolamentazione italiane ed europee e dagli organismi internazionali a vario titolo coinvolti nel processo di formazione e messa a punto del contesto giuridico e regolamentare, nonché alle best practices che si formano nel mercato internazionale e domestico.